Il team di Mandelieu Tourisme vi invita a visitare un patrimonio imperdibile della Costa Azzurra: straordinari castelli nei colori dell'Esterel, di fronte al Mediterraneo!

IL CHÂTEAU DELLA NAPOLI.

Scoperta dai romani, fu in epoca medievale che la famiglia Villeneuve eresse sul sito una fortezza, che fu distrutta e ricostruita più volte nel corso della storia. Fu solo nel 1918 che un paio di artisti e mecenati americani - il Clews– acquisire le rovine della fortezza e decidere di ricostruirla.

Il castello oggi... Il castello di La Napoule ospita e conserva il patrimonio culturale e storico di Henry e Marie Clews. In parallelo, Fondazione La Napoule Art proprietario del castello permette l'accoglienza di artisti prevalentemente internazionali. Così, creatori affermati ed emergenti provenienti da tutto il mondo vengono selezionati ogni anno per partecipare alle residenze d'artista del castello di La Napoule.. La "Villa Medici" della Costa Azzurra!

Il Museo Henry Clews, nel frattempo, è la vetrina del mondo segreto di Henry e Marie Clews. Le sculture mistiche e strane di Henry Clews si integrano perfettamente con l'edificio e i giardini conferendo al luogo il loro tocco di stranezza.

Pratico: Aperto tutti i giorni da metà aprile a fine settembre.

Da ottobre a metà aprile – Visita del castello il venerdì pomeriggio e su prenotazione per gruppi.
Maggiori informazioni presso l'Ufficio del Turismo – Tel: 04 93 93 64 64.

CASTELLO DI AGECROFT
Sociale e solidarietà soprattutto! Costruito nel 1918 da un certo Harry Legland di Lengley, porta il nome di “Agecroft Castle” in memoria della proprietà che suo nonno possedeva in Scozia. Meglio conosciuto come il “Château des Mineurs”, questo castello in stile scozzese fu acquistato nel 1947 dal Sig. Delfosse per conto del Nord-Pas-de-Calais Houillères. Quest'ultimo ricostruirà il castello in parte distrutto durante la guerra per accogliere i minatori e le loro famiglie per una meritata vacanza. Ora classificato, è circondato da una tenuta di 14 ettari ed è supportato su tutti i lati da una vista libera sul Mediterraneo. Oggi è una moderna residenza di villeggiatura gestita da Touristra, per i beneficiari dei Comitati Aziendali EDF e RATP.

Bon plan: Riservato principalmente al Comitato Aziendale, è comunque possibile pranzare lì o sorseggiare un drink al ristorante situato nel castello godendo di una vista a picco sul mare!