Ufficio del Turismo e dei Congressi
Mandelieu-La Napoule, Capitale della Mimosa

Office de Tourisme en français  Tourims Office in english  Sito ufficiale dell'ente di turismo   Offizieller website vom Fremdenverkehrsamt   

Il contenuto di questa pagina necessita di una versione più recente di Adobe Flash Player.

Per scaricare Adobe Flash

 Idee soggiorno

Il nostro negozio online >>
Il nostro negozio online

Attualità

 

Cultura e Gastronomia

 

 

Il Castello di La Napoule Il Castello di La Napoule

Un po' di storia: Edificato in riva al mare nel 1387 dai conti di Villeneuve, il vecchio forte militare di La Napoule testimonia una storia movimentata: invasioni, saccheggi, guerre e altre rivoluzioni.

Metà rovina, metà villa borghese, fu rilevato nel 1917 da Henry Clews, miliardario americano, pittore e scultore. Con sua moglie Marie decisero di ricostruire l'edificio partendo da resti autentici, in particolare le due torri, e lo trasformarono, con i suoi giardini, in un luogo da sogno. La massima incisa sulla parte anteriore del cancello "once upon a time" (c'era una volta), annuncia l'ingresso in un mondo fantastico in cui sono inscritti per sempre sulle mura, l'arte, l'umorismo e la fantasia dei suoi creatori.

Se Henry si dedicò all'architettura del castello e alle sue opere artistiche che è possibile scoprire nel museo del castello, sua moglie fu l'architetto dei giardini del castello.
E lo fece con un talento tale che ancora oggi ricevono l'ammirazione dei visitatori, e hanno ricevuto il marchio davvero importante di "Giardini monumentali". 


Il marchio "Giardino monumentale"Giardini monumentali

Il marchio "Giardino monumentale" è stato concesso grazie alla proposta del Consiglio Nazionale dei Parchi e Giardini, nuova istituzione nell'ambito del Ministero della Cultura e della Comunicazione da maggio 2003. Segnala al grande pubblico quei giardini il cui disegno, piante e manutenzione sono di livello eccezionale, siano essi pubblici o privati, protetti o meno a titolo di monumenti o di siti.
Questo marchio nazionale è attribuito per 5 anni su proposta delle commissioni regionali formate sotto l'egida delle Direzioni regionali degli affari culturali (D.R.A.C.)
Il castello ha ricevuto conferma del rinnovo del marchio il 20 maggio 2010

La visita dei giardini, alto luogo culturale e di ricevimento

Apertura del Castello

Tariffe: 6 € / persona - 4 € a tariffa ridotta -3,5 €

La visita dei giardini, alto luogo culturale e di ricevimento

La fondazione d'arte Henry Clews gestisce oggi il castello, rispettando così la volontà dei coniugi Clews. Giovani artisti di tutto il mondo vengono qui a soggiornare alla ricerca di ispirazione

Qui si tengono regolarmente mostre, concerti e altre manifestazioni. Da non perdere in particolare le "Notti al castello" che vedono alternarsi tutte le estati rappresentazioni musicali, teatrali e di danza, che ogni anno ricevono un sempre maggiore successo.

Sito web della Fondazione d'arte Henry Clews >>

 


Visita virtuale del castello di La Napoule www.chateau-lanapoule.com >>


<-- Torna a Vacanze in Costa Azzurra

Torna in cima alla pagina