Ufficio del Turismo e dei Congressi
Mandelieu-La Napoule, Capitale della Mimosa

Office de Tourisme en français  Tourims Office in english  Sito ufficiale dell'ente di turismo   Offizieller website vom Fremdenverkehrsamt   

Il contenuto di questa pagina necessita di una versione più recente di Adobe Flash Player.

Per scaricare Adobe Flash

 Idee soggiorno

Il nostro negozio online >>
Il nostro negozio online

Attualità

 

La Mimosa a Mandelieu-La Napoule

 

 

La mimosa nei giardini di Mandelieu-La NapouleLe Mimosa al Giardino

La mimosa appartiene al genere Acacia e all'ordine delle Mimosaceae. Le diverse specie sono utilizzate a fini molto diversi: fiore reciso, pianta ornamentale o per giardini rocciosi, per siepi di recinzione, per trattenimento di sabbia e terreno, ma anche per la profumeria. Viene coltivata essenzialmente nel sud dell'Australia, nel Sudafrica e in Francia.

 

Caratteristiche principali:

I piccoli pallini (glomeruli) vellutati giallo oro, riuniti in bouquet, sono attaccati direttamente allo stelo (li si dice "sessili").

Il fogliame sempreverde, di color verde chiaro, è decorativo tutto l'anno. Spesso molto leggero, richiama quello di alcune felci.

 

glomeruli di mimosaDifferenti varietà

sono state individuate 800 specie sulle 1200 stimate.
Le varietà principali di mimosa coltivate nel sud-est derivano dalla dealbata:
il tipo "mirandole" occupa il 60 % delle superfici, l’Astier: 10 % e la Gaulois: 30 %.
Si tratta della mimosa più resistente al freddo con quella più comunemenete chiamata delle "quattro stagioni", più avida di acqua ma che fiorisce molte volte all'anno.

Alcune di queste varietà:

- Gaulois (Acacia Dealbata)
Grande albero molto vigoroso dal fogliame verde scuro. Foglie suddivise in due parti. Fioritura abbondante (giallo zolfo) che emerge ampiamente dal fogliame da fine gennaio a marzo.

- Tournaire (Acacia Dealbata)
Sviluppo medio. Le foglie sono corte, fitte e verde scuro. I giovani germogli sono di color rosso. Fioritura precoce da fine dicembre a gennaio. Fiori a lunghi grappoli di un giallo brillante.

- Mirandole (Acacia Dealbata)
Grande sviluppo. Grandi foglie bipartite verde chiaro. Fioritura in grandi grappoli di giallo brillante da fine dicembre a febbraio. Da riservare ai grandi giardini.

- Bon accueil (Acacia Decurrens)
Albero medio. Giovani rami spigolosi. Belle foglie verdi pennate. Foglioline distanziate. Fiori a grossi grappoli che superano il fogliame. Granuli molto grossi e molto odorosi. Fioritura gennaio-febbraio. Grande giardino.

- Mimosa delle 4 stagioni (Acacia Retinodes)
Una delle più resistenti al freddo (da -9°C a -10°C). Fioritura primavera-estate.

 

I simboli della mimosa:

Grazie al suo colore giallo brillante, la mimosa è uno dei fiori più utilizzati nella simbologia. Il suo profumo delicato ci ricorda l'accento del mezzogiorno. Il fiore è brillante e luminoso, e rappresenta benissimo il Sole.

Nel linguaggio dei fiori, la mimosa evoca:


<-- Torna a Mimosa a Mandelieu-La Napoule

Torna in cima alla pagina